Privacy Policy Come arredare casa da soli: in autonomia e senza ansie - ROMINA

Tu e il tuo partner avete appena acquistato casa e tu muori dalla voglia di iniziare ad arredarla? Ti senti capace di buttare giù tutte le idee che ti passano per la testa e metterle in fila? Permettimi in ogni caso di darti una mano, infatti vorrei darti alcuni suggerimenti prima di iniziare ed arredare casa da soli.

Finalmente è arrivato il momento di arredare la tua casa, quella che hai sempre sognato di costruire e abitare con la tua famiglia.

Arredare casa è un’esperienza emozionante, divertente e appagante, ma può essere difficile mettere a fuoco i bisogni e le necessità di una casa. Quando si parte da zero può capitare di sentirsi disorientati da una casa tutta vuota, per questo sono qui per guidarti e suggerirti 10 chiari passaggi per poter partire, senza ansia e panico, a progettare e arredare casa in autonomia e vivere questo momento in totale serenità.

SUGGERIMENTO #1

Fai ricerca

arredare casa

Come primissima cosa è importante fare ricerca, ad esempio su Pinterest, per capire cosa ti piace. Salva le immagini che ti piacciono, quelle che ti emozionano. Raccogli ambientazioni, scorci, dettagli, idee che ti ispirano, materiali, colori, accostamenti di colore, forme, insomma tutto ciò che cattura la tua attenzione. E’ probabile che ti ritrovi a selezionare immagini di cui non sai nemmeno il perché, ma che magari contengono un micro dettaglio che ti ha fatto venire in mente o ti ha portato a immaginare una certa cosa che ti piace. Conserva tutte le tue ricerche, perchè potrebbero esserti utili per concretizzare i prossimi suggerimenti che ti sto per dare.

SUGGERIMENTO #2

Definisci uno stile o un tema principale

Photo by My Scandinavian Home

Io sono favorevole alla definizione di uno stile, ma che deve essere personale quindi ben venga il fatto che sia contaminato da altri stili. Definisci quindi il tuo stile personale, che contenga un tema come filo conduttore e che sia visibile per tutta la casa. Riguarda tutte le immagini che hai precedentemente selezionato come ispirazione per definire il tuo tema.

SUGGERIMENTO #3

Casa pratica, funzionale e accogliente

Credo che questo sia il comune denominatore di qualsiasi casa in qualsiasi stile, quindi quando fai le tue scelte tieni bene a mente queste parole chiave: pratica, funzionale e accogliente. Arredare casa con arredi e complementi in sintonia con la nostra personalità è sicuramente la strada giusta per comporre ambienti dove vivere serenamente la nostra quotidianità.

SUGGERIMENTO #4

Definisci una palette colori

Scegli i colori e i materiali che ti piacciono, quelli che ti fanno stare bene, quelli che hanno catturato la tua attenzione durante la ricerca iniziale. Butta giù una palette colori e rispettala il più possibile, cerca inoltre di applicare in ogni ambiente la regola del 60-30-10, per realizzare una casa ancora più armonica.

SUGGERIMENTO #5

Domande sulle proprie abitudini familiari

Photo by My Scandinavian Home

Chi sono i componenti della famiglia? Quali sono i vostri interessi/hobby? Ti piace ricevere ospiti a cena? Ti piace cucinare? Lavori da casa? Pensa alla tua storia e a quella dei componenti della famiglia e al futuro che verrà. Questo tipo di domande ti farà ragionare e portare a scelte più giuste e razionali.

SUGGERIMENTO #6

Definisci delle priorità

Photo by The Design Chaser

Crea una lista di cose che desideri assolutamente e di cose che vorresti ma che non sono strettamente necessarie, ad esempio: open space, cantinetta in cucina, libreria perchè hai tanti libri da riporre ed esporre, bagno con vasca, angolo studio, zona lettura, luogo di relax ecc… In base alle risposte che ti sarai data riuscirai molto meglio a formulare le tue scelte. 

SUGGERIMENTO #7

Scegli prima gli arredi principali e poi i complementi d’arredo

Photo by The Design Chaser

Ora veniamo alla scelta vera e propria dell’arredamento. Inizia sicuramente dagli arredi principali, perché sono proprio quelli, che occupando la superficie maggiore, definiscono i colori e i materiali principali. Poi, solo successivamente, occupati dei complementi e accessori vari. Quindi non lasciarti prendere dallo shopping compulsivo prima ancora di aver definito gli arredi principali e aspetta ad acquistare oggetti e accessori. Rischi che questi siano sì molto belli presi singolarmente, ma che probabilmente poi non vadano bene insieme.

SUGGERIMENTO #8

Definisci i complementi d’arredo che esprimono la tua personalità

Photo by The Organized Home

Dopo aver scelto gli arredi principali puoi dedicarti agli oggetti e accessori. Osa col colore, le fantasie, elementi artistici ed esprimi la tua personalità, senza perdere di vista però il suggerimento #2 e #4.

SUGGERIMENTO #9

Scegli un’illuminazione adeguata

Photo by My Scandinavian Home

Progetta un’illuminazione dinamica e non accontentarti del lampadario a centro stanza. Definisci dei luoghi caratteristici della casa ed illuminali con una lampada dedicata, come ad esempio il tavolo da pranzo, una zona lettura in salotto o in camera da letto, un quadro importante, ecc…

SUGGERIMENTO #10

Non avere fretta ad arredare casa

Photo by The Design Chaser

Ultimo ma non meno importante dei suggerimenti: non avere fretta! Accetta consigli ma non farti contagiare troppo. La scelta sta a te e devi esserne convinta, davvero! Perché poi si fa fatica a tornare indietro, senza contare la delusione di aver fatto una scelta sbagliata.


Bene, dopo aver letto i miei preziosi suggerimenti puoi sentirti pronta per partire. Se c’è qualcosa che ti pone ancora dei dubbi o perplessità scrivimi qui sotto nei commenti, oppure se hai una domanda specifica da farmi ti ricordo il mio servizio gratuito di consulenza personalizzata

Se invece sei ancora allo step precedente e cioè stai ancora cercando casa, ti invito allora a leggere questo articolo: Come saper riconoscere la casa giusta.

Se questo articolo ti è davvero piaciuto, clicca sul bottone Facebook Like oppure fai un screenshot e condividimi nelle tue Instagram Stories, naturalmente non scordarti di taggare @rominasitablog

Ci vediamo alla prossima! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *