Stai organizzando una cena con amici ma non sai come decorare la tavola per renderla più carina e accogliente? In questo articolo ti racconto come la decoro io, naturalmente sono spunti del tutto personali, però ho pensato che potessero essere utili anche a te. Infatti, in 8 semplici passaggi, ti suggerisco come realizzare una tavola ordinata ed esteticamente curata per organizzare una cena con gli amici.

La settimana scorsa ti ho parlato di come illuminare il tavolo da pranzo, oggi invece ci “abbassiamo” e ti racconto come decorare la tavola per una cena con amici.

Non sono una gran cuoca, anzi chi mi conosce dal vivo sa bene che in cucina ci sto il minimo indispensabile, però mi piace decorare la tavola quando ho ospiti, perchè ritengo che sia importante che essa sia curata e in ordine, almeno per colmare la mia lacuna culinaria!😅

Lasciandomi ispirare dal web, dal mio stile e dalle mie idee personali ho riassunto in 8 punti le idee decor che occorrono per realizzare una tavola bella e piacevole, sia per te che per i tuoi ospiti.

IDEA #1

Non coprire necessariamente il tavolo

Se hai un bel tavolo in legno perchè devi coprirlo? Tienilo in mostra e utilizza un runner al posto della tovaglia e rimani su una tonalità neutra, come il bianco o il grigio chiaro (caldo). Se invece preferisci adoperare la classica tovaglia, non c’è nessun problema, ti consiglio solo di assicurarti che sia in tinta unite, sempre bianca o grigio chiaro, un pò come se fosse una tela su cui comporre il tuo quadro. 

IDEA #2

Tavola informale

Sono una persona molto semplice, quindi non mi piace apparecchiare la tavola in modo troppo costruito e lontano dalla mia personalità. Per questo motivo preferisco utilizzare le stoviglie necessarie (non siamo mica al ristorante😅).

IDEA #3

Fondale neutro e toni di accento negli accessori

Mi piace rimanere neutra nel contesto, quindi utilizzare piatti in tinta unita neutra (bianco o grigio chiaro) e dare l’accento di colore negli accessori, ad esempio con tovaglioli di carta colorati. Compro spessissimo i tovaglioli di Ikea perchè trovo sempre fantasie molto carine e differenti ogni volta che vado. In pratica tutto ciò rispecchia esattamente la stessa impostazione cromatica di casa mia: total white e accento negli accessori.

I miei piatti sono questi 😍: Tonale di Alessi disegnati da David Chipperfileld

IDEA #4

Valorizza ogni postazione

Realizza per ogni commensale una piccola decorazione con un rametto di rosmarino legato con un filo di juta. Ti parlo del rosmarino perchè è molto facile da reperire, bene o male tutti lo abbiamo in casa o in giardino. In alternativa potresti utilizzare rametti di: eucalipto, ulivo, spighe di grano o qualsiasi cosa tu abbia di simile. Inoltre, se ce l’hai, puoi aggiungere un bel sottopiatto in juta o vimini, che va a staccare fisicamente ed esteticamente il piatto dal runner o tovaglia, dando maggior pregio alla postazione.

IDEA #5

Segnaposto

Se l’occasione lo consente puoi realizzare dei piccoli segnaposto con delle mollette di legno che tengono stretto un foglietto col nome dell’ospite, rigosamente scritto a mano. Non importa se non hai una bella calligrafia, i biglietti scritti a mano sono molto più emozionali e comunque sempre belli da vedere.

IDEA #6

Vassoio o tagliere per i condimenti

Porta in tavola il necessario per condire le pietanze. Raccogli sale, olio & co. in un vassoio o un tagliere da posizionare al centro del tavolo.

IDEA #7

Cestino per il pane

Stesso discorso vale per il pane. Prima di servirlo taglialo a fette e riponilo in un cestino di cotone o tessuto naturale, che andrai a posizionare al centro del tavolo.

IDEA #8

Centrotavola

Realizza un paio di piccoli centrotavola utilizzando il rosmarino (così mantieni il “tema rosmarino”), e posizionali alle estremità della tavola, in questo modo non ingombreranno troppo e potrai tenerli sulla tavola per tutta la durata della cena. 


Ti è venuta voglia di organizzare subito una cena? Oppure di venire a cena da me! Ahah 😜

A parte gli scherzi spero di essere riuscita a offrirti spunti interessanti. 

Se questo articolo ti è piaciuto clicca nei bottoni qui sotto e condividilo nei canali social che preferisci.

Ciao, a presto!

P.S. Se hai bisogno di un consiglio specifico, ti ricordo che è attivo il mio servizio di consulenza gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *