Quando leggo articoli sugli altri blog mi piace immaginare la persona che ho davanti, la persona che ha pensato e scritto quei contenuti. Quindi mi sono detta, magari anche a te che mi leggi sempre farebbe piacere saperne un pò più di me, chi sono e come sono arrivata qui in questo blog. Un blog in cui scrivo e condivido informazioni utili, con l’intento di dare una mano a chi ha difficoltà a fare scelte in ambito di arredamento. Raccontarti di me è inoltre un modo per conoscerci meglio, sentirmi più vicina a te e creare un contatto, anche se solo virtuale.

Bene partiamo!

Sono Romina, classe 1983, fin da piccola ho sempre avuto la passione per l’arredamento, infatti il mio gioco preferito erano i Lego! Mi piaceva costruire coi mattoncini colorati case, anzi ville, naturalmente con piscina.

Quando ho dovuto scegliere la scuola superiore non sapevo bene quale mestiere desideravo fare da grande, ero solo certa di una cosa: mi piaceva disegnare case e arredarle! Quindi, intanto sono diventata geometra, e poi? Mi iscrivo all’università? Massì dai, anche se la voglia di studiare non era tanta. Mi sono iscritta alla Facoltà di Architettura (corso di laurea in Disegno Industriale) a Parma, nel frattempo ho incontrato, conosciuto e poi innamorata del mio futuro marito. Gli studi proseguono e sono costretta a trasferirmi a Mantova per motivi legati ai corsi di studio (che non sto neanche a spiegare) naturalmente insieme al mio boyfriend.

Nel 2006 prendo la mia bella mini laura e dico basta studiare…ora voglio lavorare.

Così per un anno lavoro nell’ufficio tecnico di mio suocero (geometra) e imparo un sacco di cose, soprattutto imparo che la vita pratica è fondamentale per imparare un mestiere. Così, ancora più convinta della scelta fatta, ricevo una proposta di lavoro in uno studio fotografico. Per me era un lavoro tutto nuovo e che mi incuriosiva un sacco, così ho deciso di provare. All’inizio non è stato per nulla semplice, ma poi con un pò di esperienza e acquisizione di sicurezza in me stessa, dopo 12 anni, mi ritrovo ancora qua. Ho iniziato occupandomi principalmente di progettazione di set fotografici per la creazione di immagini da catalogo, poi man mano mi sono spostata verso il mondo virtuale col 3d rendering e virtual photo.

Ora sono una Set Stylist a tutti gli effetti: progetto e arredo set sia reali che virtuali. Inoltre gestisco i progetti dall’inizio fino alla consegna al cliente. Un lavoro molto impegnativo ma molto creativo e di grandi soddisfazioni.

Se sei curiosa di vedere qualche mia realizzazione ti lascio qua i link di alcuni dei miei progetti.

Torniamo un attimo alla mia vita privata...

Ho detto che nel 2006 mi laureo insieme a Paolo (diamogli un nome a sto ragazzo!) e lui, a differenza di me, vuole diventare Architetto Senior e prosegue gli studi. Nel frattempo io prendo l’abilitazione di Architetto Junior. Quando Paolo si è laureato erano già 5 anni che stavamo insieme, le cose andavano molto bene e abbiamo deciso di fare un passo avanti: sposarci e mettere su famiglia. E così è stato!

Ma la parte divertente, almeno per noi, viene ora.

Dopo aver programmato il matrimonio e deciso dove andare ad abitare (in una casetta di campagna nella periferia di Modena), ci è venuta la brillante e pazza idea di progettare, realizzare e montare gli arredi di casa nostra. Vuoi sapere come? Leggi questo articolo: AUTOPROGETTAZIONE ARREDI.

Ti chiederai, ma come hai fatto? Deve essere difficile progettare arredi nel minimo dettaglio?! Ah niente, ci siamo messi al cad, io e mio marito, e abbiamo definito ingombri e tipologie di arredo, poi con tanta pazienza Paolo ha disegnato OGNI SINGOLO PEZZO di ogni mobile: cucina, porte, armadi, tavolo, sedie e tanto altro. Roba da pazzi! Poi abbiamo acquistato il legno in pannelli e l’abbiamo fatto tagliare con una fresa a controllo numerico. La cosa devastante è stata identificare ogni singolo elemento tagliato, immagina che casino! Dopodiché abbiamo iniziato ad assemblare, verniciare e carteggiare ogni singolo elemento: strutture base dei mobili, cassetti, ante ecc… Infine il montaggio in opera! Durante quest’ultima fase ci siamo divertiti a fare un video in slow motion.

Bene, ora ti chiederai…e il blog in tutto ciò dove sta?

Nel 2014, non contenta (per modo di dire), ho deciso di raccogliere tutte le mie conoscenze e le mie ricerche in un luogo digitale tutto ordinato, un luogo che mi desse la possibilità di esprimere le mie passioni e condividerle con chiunque abbia voglia di leggerle. I primi anni ammetto che non lo gestivo in maniera regolare, poi grazie al lockdown (dai almeno qualcosa di positivo lo ha fatto) e grazie anche a Instagram, mi sono impegnata e decisa a fissare degli obiettivi più tangibili. Ho fatto un paio di corsi su come si gestisce un blog e come crescere su Instagram con la creazione di un Personal Brand.

Ora sono qui che scrivo, proprio io che non riesco mai a scrivere più di 2 frasi (se vai a sfogliare i miei primi articoli vedrai come sono sintetici!!). Sto facendo uno sforzo immenso ma devo ammettere che a forza di allenare la mente ora mi viene molto più facile rispetto ai primi tempi.

Instagram mi sta aiutando un sacco perchè grazie a questo social e all’impegno che dedico per creare contenuti, sto creando una community di persone veramente interessate ai miei argomenti e questa devo dire che è la soddisfazione più grande. Ammetto che faccio ancora molta difficoltà a fare video parlati perchè sono molto timida…ma su questo ci sto lavorando!

ROMINA | Home Lover

Il mio blog riporta prima di tutto il mio nome, perchè dietro ad ogni personal brand c’è sempre una persona, poi, proprio pochi giorni fa ho deciso, pensato e scelto un titolo che mi rappresentasse e che sintetizzasse gli argomenti da me trattati.

  • Home Lover perchè mi appassiona tutto ciò che riguarda l’arredamento, le decorazioni e il colore.
  • Home Lover perchè mi piace vivere e abitare la mia casa, quella che mi sono costruita coi miei gusti, quel luogo che mi fa sentire sempre a mio agio.
  • Home Lover perchè, nel mio piccolo, vorrei ispirare tutte le home lovers come me.

Ho accennato poco fa ai miei obiettivi, mi piacerebbe crescere qui sul web e creare collaborazioni con l’obiettivo di farmi conoscere ancora di più.

Il mio desiderio più grande è quello di portare alla produzione la mitica Taglientola (il tagliere sottopentola), nonchè la mia bomboniera di nozze, e la sedia St3cchina.

Ah dimenticavo, sto scrivendo un e-book sul colore, il mio argomento preferito, e spero di riuscire un giorno a completarlo e metterlo in vendita qui su questo blog. Dopo aver realizzato 2 guide gratuite mi son detta, perchè non scrivere un libro che racconta in maniera più estesa e completa un argomento specifico? Ti terrò aggiornata, non ti preoccupare!

Per farti capire ancora meglio chi sono e la mia personalità, mi sono autointerrogata.

  • Età? 37
  • Dove vivo? a Modena
  • Altezza? 174 cm
  • Sposata? Si
  • Figli? Si 2 maschi
  • Sono mancina? no
  • Colore preferito: tutti tranne il viola
  • Che tipo di vacanza mi piace? Città o montagna
  • Una frase che rappresenta la mia infanzia: era bella, ma è bello anche che sia passata.
  • La cosa migliore in una relazione è? la fiducia, il rispetto e la gentilezza
  • Credo in Dio? Si
  • Lati positivi del mio carattere: sensibilità, riservatezza, creatività, determinazione, sincerità
  • Lati negativi del mio carattere: timidezza, permalosità
  • Quali sono le mie passioni: architettura, interior design, colore, grafica, fotografia, la famiglia e fare passeggiate nella natura.
  • I principi che mi rispecchiano di più: vivi e lascia vivere; l’ordine è metà della vita; se lo desideri, puoi!

Ti racconto questa ultimissima cosa curiosa. Per alcune di queste domande ho preso ispirazione da questo test, l’ho eseguito tutto fino in fondo e quasi per caso ho letto il risultato. Decido di fare copia e incolla perchè devo ammettere che per la maggior parte delle cose c’ha davvero azzeccato e mi descrive pure meglio di come l’ho fatto io, ahah!

Sei un tipo artistico!

Le tue caratteristiche tipiche: creativo, interessato, aperto mentalmente, estetico, empatico, amichevole 

Sei una di queste persone che hanno una forte influenza sulla società. Data la tua creatività e l’essere variegato apporti calore e varietà nel tuo ambiente. Sei aperto mentalmente e socievole e ti piace comunicare con il tuo ambiente. E’ molto importante per te avere tempo per te stesso oltre che il tempo dedicato ai contatti sociali. Sei molto creativo nel silenzio e nel tuo spazio personale. Sei molto produttivo e ciò si riflette anche nei risultati.

Inoltre sei una persona che sa ascoltare ed è comprensiva. Irradi un certo calore umano, e il tuo ambiente mostra che sei interessato e aperto alle sfide. Per questo le persone tendono a venire da te perchè è molto piacevole passare del tempo con te. Tramite il tuo cuore creativo ispiri le persone a pensare con prospettive diverse.

La tua famiglia è molto importante per te anche se la tua libertà personale è molto importante. L’equilibrio tra queste due è la chiave. Cerchi di evitare le grandi impalcature e i rituali sia nella famiglia che sul lavoro. A questo appartiene anche il lavoro di routine. Ti senti oppresso da programmi, linee guida e decisioni degli altri. Per questo è importante avere la tua libertà nella tua famiglia e sul lavoro per vivere liberamente come un pensatore libero. L’armonia è in cima alla tua lista.

Mi fa davvero piacere sapere che tu sia arrivata a leggere fino a qua! Ora che sai tutto di me, era così che mi immaginavi? C’è qualcos’altro che vorresti sapere? Ci vediamo qui sotto nei commenti.

Se vuoi aiutarmi a crescere e a raggiungere i miei obiettivi, scegli l’articolo che ti piace di più all’interno di questo blog e condividilo sui tuoi canali social. 

Ci vediamo alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *