Posts Tagged ‘naturale’

Pannelli in fibra di legno

Il legno, un fantastico materiale naturale dalle mille risorse, può essere utilizzato sia nell’architettura che nell’interior design, sia nella sua forma pura, oppure lo possiamo trovare sminuzzato e mescolato con altri materiali. Sto parlando dei pannelli in fibra di legno. In realtà, dietro questo termine, si nascondo diversi prodotti, con aspetto, dimensioni e utilizzi differenti. Sono tutti materiali compositi, contengono legno e, a differenza di altri derivati come il compensato, si ottengono per aggregazione di particelle di legno anche se non sempre sotto forma di fibre minute. In edilizia con “pannelli in fibra di legno” si indicano lastre o materassini dallo spessore che varia dai 2 ai 24 cm. La fibra di legno è un validissimo termoisolante e lo troviamo all’interno di pacchetti di coibentazione (quindi non a vista) di tetti, pareti e pavimento. La fibra di legno (anche detta “lana” di legno) si ottiene sminuzzando in fibre il legno di scarto proveniente dalle segherie. Si compone un impasto che, pressato in stampi, genera pannelli dall’aspetto rigido o spugnoso in funzione dalla loro densità. Nel processo di produzione si utilizzano normalmente leganti atossici, privi di formaldeide o, se presente, lo è in piccole tracce.
I pannelli in fibra di legno sono quindi rispettosi dell’uomo e dell’ambiente e possiedono principalmente le seguenti proprietà: sono ottimi isolanti termici e buoni isolanti acustici; sono fortemente igroscopici e, quindi, concorrono al raggiungimento di alti valori di comfort abitativo; sono compostabili e riciclabili e, in caso di incendio, rallentano il propagarsi delle fiamme e non sprigionano gas tossici. (altro…)

La lana

La lanaE’ arrivato l’inverno e fuori fa freddo. Quando la giornata finisce non vediamo l’ora di rientrare nel calore delle nostre case. La lana è il materiale che rappresenta al meglio questa esigenza. L’inverno invoglia alla morbidezza, al calore e al comfort e una casa sicura, calda e accogliente crea nient’altro che benessere. La lana è un materiale soffice e confortevole che arreda la casa e le serate, magari davanti al camino sorseggiando un bel calice di vino col proprio partner. (altro…)

Stile Provenzale

Si ispira alla semplicità essenziale e appare come una declinazione del country nella sua tendenza più romantica. L’aspetto rustico è dato soprattutto dall’utilizzo di materiali come il legno e ferro battuto, da arredi come credenze e comò, da tessuti naturali per tende, cuscini e imbottiti. Lo stile nato in Provenza, e da lì diffusosi in tutta Europa, privilegia arredi capaci di coinvolgere ogni angolo della casa per riprodurre le atmosfere e le tonalità tipiche del sud della Francia, combinandole con armonia e comunicando una sensazione di pace. L’aspetto che ne risulta è sempre naturale, accogliente, a tratti elegante, raffinato e chic. I tratti caratterizzanti sono le tinte chiare, come il bianco, l’avorio, il grigio miele, il rosa antico e il verde pallido assieme ai tessuti dalle raffinate decorazioni floreali.

(altro…)

Stile Scandinavo

Una delle tendenze più popolari, entrata a far parte delle case di tutta Europa per la sua semplicità, naturalezza ed eleganza. Stile dove regna il bianco. Luminoso e funzionale, adatto a persone pratiche e amanti della leggerezza. Protagonista indiscusso della stanza è il legno, materiale ispiratore di forme, nella tinta biondo naturale della betulla o dell’acero, in multistrato curvato e assemblato in linee pure ed essenziali. A tratti minimalista o romantico, si caratterizza per la presenza di pochi mobili, muri disadorni e accessori pratici e funzionali.

(altro…)