Quando si ha la necessità di lavorare da casa, diventa indispensabile pensare ad un angolo organizzato per svolgere le nostre attività. Uno spazio dedicato ha lo scopo di migliorare l’organizzazione della casa e la qualità della vita domestica. Oggi con le abitazioni che assumono nuove configurazioni e molto spesso eliminano pareti o comunque hanno metrature ridotte, troviamo soluzioni ottime per ritagliare spazi su misura per chi ha bisogno di un piccolo ufficio in casa. Ecco alcune soluzioni e ispirazioni per organizzare il perfetto ufficio tra le mure domestiche a prova Smart Working.


POSTAZIONE FISSA. Non tutti hanno la possibilità di avere una stanza che ospita la zona studio in maniera permanente. Per creare una perfetta postazione di lavoro sono sufficienti una scrivania e una sedia. Uno spazio ben organizzato per il lavoro di tutti i giorni dovrà essere funzionale alle vostre esigenze. Qualora sia presente, la finestra deve essere alla destra o alla sinistra di chi siede davanti a un monitor, mai frontale o alle spalle.
POSTAZIONE TEMPORANEA. Corridoi e disimpegni sovradimensionati offrono lo spunto per allestire un home office di tutto rispetto. Basta collocare gli arredi a ridosso della parete. Per ottimizzare gli spazi si può ricorrere a soluzioni con arredi salvaspazio: come tavoli improvvisati su cavalletti, mensole o tavoli a ribalta ancorati al muro, un piano da estrarre da un mobile… le soluzioni sono davvero svariate.
POSTAZIONE INASPETTATA. Esistono spazi inaspettati che possono rivelarsi ottimi angoli studio. Ad esempio un sottoscala oppure una nicchia. Questi spazi non richiedono un gran impegno, è sufficiente allestirli con un sistema di semplici mensole.
IDEE DECOR. Trovata la collocazione possiamo ‘abbellire’ la nostra scrivania per creare un angolo piacevole che permetta di lavorare con serenità. Se le dimensioni lo consentono, inserire elementi non strettamente legati al mondo del lavoro può rendere l’atmosfera più distesa: una poltrona relax o un oggetto legato a una vostra passione (strumento musicale), potranno concedervi i cinque minuti rigenerativi che chi lavora fuori casa trova nella pausa caffè mentre scambia due parole con un collega.

Ecco qualche link interessante per l’acquisto di accessori per l’ufficio.

Ikea – Home Office

Nordic Nest – Home Storage&Organisers

Maisons du Monde – Cartoleria e accessori

Amazon – Cancelleria e prodotti per l’ufficio

The Poster Club

Quale soluzione tra queste preferite? Sono curiosa di sapere come siete riusciti a ricreare il vostro angolo studio?

Se desideri essere avvisato ogni volta che scrivo un articolo, compila il form qui a destra “Notifiche Post”. Ciao, alla prossima!

Vuoi darmi una mano a far conoscere questo contenuto? Condividilo sui social. Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *