no-casa-disordinata

Casa disordinata? 7 step per mettere e mantenere in ordine la tua casa

Ti è mai capitato di entrare in casa tua e pensare: “mamma mia che casa disordinata!” Quali sensazioni hai provato? Menefreghismo e benessere, oppure fastidio e malessere?

Se hai risposto fastidio e malessere sei nel posto giusto, perché in questo articolo troverai finalmente la soluzione ai tuoi problemi, ti spiegherò, attraverso 7 step, come mettere e mantenere in ordine l’intera casa senza ansie e senza stress.

INDICE DEI CONTENUTI
I benefici di una casa ordinata
Come non avere più una casa disordinata
7 step per mettere e mantenere in ordine la tua casa
#1 – Imposta la giusta mentalità
#2 – Procedi un pò per volta
#3 – Suddividi gli oggetti della casa per categorie
#4 – Decluttering: liberati di ciò che non ti serve
#5 – Assegna un posto ad ogni cosa
#6 – Aiutati con gli organizer
#7 – Dopo l’utilizzo, posiziona ogni cosa al suo posto
Ora non hai più scuse!

Se invece, alla domanda che ti ho fatto poco fa, ha risposto “menefreghismo e benessere” sappi che quel benessere sarà solo apparente:

  • prova a pensare quando cerchi una cosa e non la trovi
  • prova a pensare quando vai a fare spesa e ti accorgi di avere già fatto scorta di quella cosa che hai appena comprato
  • pensa anche al caos visivo che regna costante
  • e del tempo che impieghi a pulire casa ne vogliamo parlare?

Diresti ancora che provi benessere?

Ok, ammetto di essere stata un pizzico arrogante ma volevo farti comprendere bene “il problema” che si nasconde dietro ad una disordinata cronica, fiera di esserlo.

Poi ci sono tutte quelle disordinate croniche che comprendono bene di avere un problema, ma che non sanno esattamente o non conoscono il metodo corretto per risolverlo.

Eccomi qua! La mia passione per la casa, la mia esperienza e probabilmente anche la mia predisposizione naturale all’ordine, mi porta a voler approfondire sempre di più questa tematica e a condividere con te le tecniche che ho maturato nel tempo. Tecniche che mi hanno permesso di mettere e mantenere a lungo nel tempo la mia casa in ordine.

Sperano possano esserti di aiuto, il mio intento è quello di farti dire addio, una volta per tutte, al pensiero di avere una casa disordinata.

I benefici di una casa ordinata

Prima di svelarti come non avere più una casa in disordine, voglio farti comprendere bene i benefici che trarrai con una casa, invece, ordinata.

tempo guadagnato (ogni volta che cerchi qualcosa lo troverai subito);
– risparmio di denaro (non acquisterai per sbaglio cose doppie e non accumulerai troppi prodotti di scorta);
benessere per gli occhi (uno spazio ordinato e armonico, sarà molto piacevole da guardare);
benessere per la mente (A chi non piace rincasare la sera e trovare uno spazio tranquillo e sereno? Lo spazio ordinato ha infatti un effetto calmante).

Avere una casa ben organizzata è fondamentale se si desidera vivere serenamente all’interno delle mura domestiche. Un ambiente ordinato e pulito suscita benessere e stimola la creatività. Un ambiente disordinato e confusionario produce invece malessere e provoca svogliatezza. 

Organizza la tua casa” di Romina Sita

Come non avere più una casa disordinata

Non sono qui a dirti che sarà tutto facile e veloce, come tutte le cose ci vuole impegno e costanza per raggiungere un obiettivo. In questo caso il tuo obiettivo sarà non avere più una casa in disordine. Non bisogna neanche focalizzarsi troppo sull’obiettivo finale, cioè sì è importante, ma è necessario, stimolante e produttivo, concentrarsi anche sul percorso. Goditi il presente e ogni piccolo traguardo che raggiungerai. Ogni piccolo ostacolo e difficoltà che incontrerai durante questo percorso di riordino, rimarrà solo un piacevole ricordo. Pensa a quanto sarà bello quando la tua casa sarà finalmente in ordine!

7 step per mettere e mantenere in ordine la tua casa

Tutto questo discorso per dirti che avere il corretto mindset, ti permette di iniziare col piede giusto.

Ecco perché il primo step per mettere e mantenere la tua casa in ordine è:

STEP 1

Imposta la giusta mentalità

pianificazione-casa
Pic by Marissa Grootes

Per ottenere un’ottima forza di volontà, focalizzati sul risultato finale e sui benefici che trarrai quando la tua casa sarà in ordine.

Cerca anche, come ti dicevo poco fa, di goderti il percorso, concentrati sul presente su ogni azione che compi per raggiungere l’obiettivo e non vivere questo momento come uno stress, ma come una piacevole evoluzione della tua casa.

STEP 2

Procedi un pò per volta

un-po-per-volta
Pic by Irene Van Der Poel

Se ora ti metti lì e pensi: “ok, adesso inizio e riorganizzo tutta la casa”, potrebbe svanire tutto il bel lavoro di mindest che hai fatto poco fa.

Ecco perché non devi mai ragionare in questo modo, non assegnarti compiti troppo grandi (irraggiungibili in un’unica volta), questo potrebbe spaventarti e frenarti. Suddividi invece l’intero lavoro in piccoli compiti da svolgere.

Ad esempio se il mio obiettivo è quello di mettere in ordine il guardaroba, non lo farò mai tutto in una volta (a meno che non abbia una giornata intera a disposizione). Ma in ogni caso, quell’enorme mole di lavoro potrebbe destabilizzarmi e mandarmi in confusione, perdendo così il filo del processo.

Piuttosto è meglio partire ad esempio dalla maglieria, poi passare ai pantaloni, alle gonne, agli abiti, all’intimo, agli accessori, e così via.

Ecco perché è importante procedere per un passettino alla volta, anche perché vedendo con i tuoi occhi ogni piccolo traguardo raggiunto ti darà la carica per procedere e andare oltre.

STEP 3

Suddividi gli oggetti della casa per categorie

categorie-oggetti-casa
Pic by Sagar Baid

Suddividere la casa per categorie ti aiuta sia a definire il lavoro in piccoli step, ma è utile anche per avere sott’occhio tutto ciò che hai in casa e non avere doppioni o categorie doppie sparse in giro per casa. Ad esempio, tenere l’archivio dei documenti in un luogo specifico della casa anziché sparsi qua e là ti permette di aver maggior controllo su di essi e soprattutto trovare ogni volta ciò che cerchi.

Inizia dalle categorie più piccole e quindi più facili e veloci da gestire, come ad esempio un cassetto contenente una specifica categoria di oggetti.

Poi passa all’organizzazione di categorie di difficoltà media, come ad esempio i prodotti del bagno e poi di categorie più complesse come il guardaroba.

STEP 4

Decluttering: liberati di ciò che non ti serve

decluttering
Pic by Sarah Brown

Definita la categoria da cui vuoi iniziare, svuota completamente i vani che contengono quella categoria di oggetti e fai una selezione di ciò che ti serve e di ciò che non ti serve più.

Il decluttering è, secondo il mio parere, è la fase più complessa. Spesso può risultare difficile capire davvero cosa ci serve ancora.

Perciò aiutati con queste domande (da porti per ogni singolo oggetto sottoposto a valutazione):

  • Lo utilizzo frequentemente?
  • Non ho nient’altro di simile che svolge la sua funzione?
  • È in buono stato, non scaduto e funzionale al suo scopo?
  • Se si rompesse o lo perdessi, lo ricomprerei?
  • Mi emoziona quando lo tengo in mano?

Se hai risposto sì ad almeno tre di queste domande, significa che l’oggetto è da conservare.

STEP 5

Assegna un posto ad ogni cosa

un-posto-ad-ogni-cosa
Pic by Jeff Sheldon

Ora, dopo aver deciso cosa tenere, è fondamentale assegnare una collocazione precisa ad ogni singolo oggetto.

Come Marie Kondo ci insegna, conoscere il posto di ogni cosa, ogni singolo oggetto, piccolo o grande che sia, aiuta l’intera famiglia a collaborare, a essere più invogliata a mantenere in ordine e a rispettare gli spazi di casa.

STEP 6

Aiutati con gli organizer

organizer-etichette
Pic by Sigmund

Servono per definire e riconoscere a colpo d’occhio le categorie stabilite. Prediligi organizer uguali tra loro, esteticamente sono più belli da vedere, perché mantengono un aspetto ancor più ordinato.

Per un effetto ancor più curato utilizza etichette per differenziare le categorie e per riconoscere immediatamente il contenuto della scatola o contenitore (trick utile sia a te che al resto dei componenti della famiglia).

STEP 7

Dopo l’utilizzo, posiziona ogni cosa al suo posto

posiziona-ogni-cosa-al-suo-posto
Pic by olena Sergienko

Dopo che avrai concluso tutti gli step precedenti ti sentirai più leggera e vedrai la casa con occhi diversi. Ti renderai conto esattamente quanto è importante vivere con meno cose.

Ma attenzione perché non dobbiamo adagiarci sugli allori, anzi, la fase che per alcune persone potrebbe risultare parecchio impegnativa, perché qui si parla di costanza di impegno quotidiano. Un semplice ma faticoso impegno che, se trascurato, può riportarti ad avere una casa in disordine, sicuramente non ai livelli iniziali ma in ogni caso è bene non trascurare questo ultimo e importantissimo step.

Per non bruciare tutto il lavoro e la fatica appena fatta, dobbiamo fare in modo che l’ordine rimanga a lungo. Questo è possibile farlo solamente se, una volta che abbiamo assegnato una collocazione ben precisa ad ogni oggetto, posizioniamo quell’oggetto al suo posto, ogni volta che si ha finito di utilizzarlo.

Questo è il segreto per mantenere l’ordine più a lungo possibile.

Ora non hai più scuse!

Se desideri davvero non avere più una casa disordinata, ora che conosci il giusto metodo, non ti resta che trovare la forza di volontà e metterti all’opera.

Non trovi la forza di volontà? Torna in alto e rileggi i benefici che trarrai dall’avere una casa in ordine.

Scrivi qui sotto nei commenti qual è la cosa che ti blocca, qual è il problema più grande che riscontri nell’ottenere una casa in ordine.

Sarà un piacere leggerti e darti un consiglio.

Forse potrebbero interessarti questi altri articoli dedicati all’organizzazione della casa:

Ciao e alla prossima!

Se questo articolo ti è piaciuto, allora amerai l’eBook:

LA CASA ORGANIZZATA.
Il metodo pratico ed efficace per organizzare gli spazi di casa e mantenerli in ordine a lungo nel tempo con il minimo impegno e senza stress.

ebook-casa-organizzata-copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart