arredare casa con gusto e in autonomia

Le 10 regole fondamentali per arredare casa da zero con gusto e in autonomia

Quando arriva il momento di scegliere e acquistare una nuova casa, quella per la nuova vita di coppia oppure quella per la famiglia si allarga, l’entusiasmo è a mille! Vero? Beh ti capisco, fantasticare la propria casa dei sogni penso sia uno dei momenti più magici della vita. Arredare casa non è però affatto semplice, bisogna tenere in considerazione tanti aspetti, tra cui sicuramente la funzionalità, l’estetica e anche i propri gusti personali. In questo articolo desidero darti un prezioso aiuto e renderti le cose più semplici, ti illustrerò infatti le 10 regole fondamentali se desideri arredare da zero la tua casa in autonomia, con buon gusto e mantenerla tale a lungo nel tempo.

Casa è il luogo intimo di ognuno di noi, è il posto in cui ci sentiamo a nostro agio, sia da soli sia in compagnia dei nostri ospiti. Tutti noi quando rincasiamo, dopo una stressante giornata di lavoro, abbiamo solo voglia di riposare e di rilassarci. Ma è possibile farlo veramente solo se i nostri spazi sono ben organizzati e funzionali. 

“Uno spettacolo di casa” di Romina Sita

Attraverso la tipologia di arredo, la decorazione e l’organizzazione di ogni spazio abitativo, si può ottenere il corretto benessere all’interno della propria casa. Libera la mente e cogli questa grande occasione per creare spazi che ti rappresentino, senza lasciarti condizionare dagli altri, dalle mode del momento e senza preconcetti.

Pensa di arredare la tua casa tenendo in considerazione come la vorresti vivere e non come la vorrebbero i tuoi amici o parenti.

Quando si arreda casa da zero capita spesso di lasciarsi prendere dal panico e a volte anche un pò dallo sconforto, perchè si vorrebbe realizzare qualcosa di unico e speciale ma si ha tanta paura di non sapere quali scelte compiere e col rischio di incorrere in errori di cui pentirsi. Hai perfettamente ragione, arredare casa è un impegno importante, che richiede parecchie energie. Spesso non si sa mai da dove partire, anzi si pensa di saperlo, e infatti il rischio di commettere sbagli è sempre dietro l’angolo.

In questo articolo desidero fare chiarezza e mostrarti tutti gli step, nonchè le regole fondamentali, che compongono un progetto di arredo ben riuscito.

Leggi e applica queste regole nell’ordine in cui le ho descritte e vedrai che ti sarà molto più semplice (e soprattutto divertente!) arredare la tua casa da zero con gusto e in autonomia. 

REGOLA #1

PONITI LE GIUSTE DOMANDE

Questa è la fase più importante, quella che farà da base al tuo progetto, quella che ti eviterà di commettere errori. Come primissima cosa poniti tante domande:

  • Che sensazioni voglio provare quando entro in casa e in ogni stanza?

Es. ordine, profumo di pulito, sensazione accogliente, saper dove appoggiare le cose, ecc…

  • Dove mi piacerebbe compiere determinate azioni?

Es. fare colazione, truccarmi, piegare i vestiti, leggere, ecc…

  • Cosa mi piace?

Es. ricevere ospiti a cena, fare yoga, chiacchierare sul divano, leggere prima di dormire, ecc…

  • Cosa non mi piace?

Es. stirare, cucinare, il disordine, ecc…

Prenditi tempo e crea la tua lista dei desideri, osserva la tua quotidianità con occhi più attenti e cerca di capire cosa potresti migliorare se le circostanze fossero diverse. Arredare casa da zero con gusto e in autonomia richiede impegno, passione e grande forza di volontà.

REGOLA #2

CREA LA TUA MOODBOARD

cos'è una moodboard e come crearla

Ancora ricerca! Raccogli immagini da riviste o dal web (creati una cartella su pc o una bacheca Pinterest), di qualsiasi categoria, che catturano piacevolmente la tua attenzione: natura, architettura, città, moda e naturalmente anche interni, dettagli, finiture, materiali, colori, grafiche, fantasie e qualsiasi altro tema ti venga in mente. Per ciascuna categoria seleziona dalle 2 alle 5 immagini, saranno le protagoniste della tua moodboard. La moodboard rappresenta l’insieme di forme, materiali e colori che il tuo progetto di arredo deve contenere. Puoi realizzarne una unica per tutta la casa e per un lavoro di ricerca ancora più approfondito, una per ogni stanza della casa.

REGOLA #3

DEFINISCI IL TUO STILE

trovare il proprio stile di arredo

Probabilmente le immagini scelte hanno caratteristiche in comune (materiali, fantasie, colori, ecc…) e ti accorgerai che i tuoi gusti sono diretti verso un unico o più stili di arredo. Può essere che il tuo stile d’arredo non sia uno unico e ben riconoscibile. In questo caso cerca di farne prevalere uno sull’altro e di distribuirli in modo omogeneo per tutta la casa.

REGOLA #4

DEFINISCI LA PALETTE COLORI

palette colori living

Analizza le immagini scelte più significative ed estrapola la palette colori composta da 5 tacche. Questi saranno i colori principali contenuti nella tua casa (pavimenti, pareti, porte, infissi, arredi, complementi ed elementi decorativi). Puoi decidere di applicare la stessa palette per ogni singola stanza della casa, oppure differenziarla, facendo attenzione a mantenere un filo conduttore, ovvero un paio di colori in comune (es. pavimenti, colore delle pareti, dettagli decorativi)

REGOLA #5

DISEGNA LA PLANIMETRIA

planimetria

Per progettare e arredare casa da zero e in autonomia bisogna cimentarsi in disegni fai da te, non dico che debbano essere professionali, ma servono per aiutarti a capire le superfici e dimensionare gli ingombri, gli spazi vuoti e quelli pieni. Sul mio libro “Uno spettacolo di casa” spiego nel dettaglio come saper leggere e realizzare la planimetria della tua casa o stanza da arredare.

REGOLA #6

SCELTA DI ARREDI E COMPLEMENTI

arredare casa tavola arredi

Arriva la tua parte più divertente, ho indovinato? Quella fase che ti permette di iniziare ad immaginare il risultato finale. Scegli, disegna sulla tua planimetria e prova gli arredi che secondo te si avvicinano al tuo gusto, ovvero che assomigliano alle forme, stile, materiali e colori rappresentati nella tua moodboard.

Questo articolo sta diventando un pò troppo televendita (perdonami), ma vorrei puntualizzare che sempre sul mio libro “Uno spettacolo di casa” ho dedicato un intero capitolo a consigli e misure standard di arredi e complementi divisi per stanza:

  • ingresso
  • soggiorno
  • sala da pranzo
  • cucina
  • studio
  • patio, balcone e terrazzo
  • disimpegno
  • camera matrimoniale
  • cameretta bimba 0/6 anni
  • camera ragazza/o 7-18 anni
  • bagno
  • lavanderia

REGOLA #7

PROCEDI CON L’ACQUISTO

arredare casa shopping list

Hai fatto le tue scelte? Prendi nota di tutti gli arredi e complementi che desideri acquistare e soprattutto salvati i link dei prodotti, sarà molto più facile ritrovarli quando sarà il momento di procedere con l’acquisto. In questo progetto di arredo di esempio, in ultima pagina, trovi la shopping list con i link diretti ai prodotti.

REGOLA #8

TOCCHI DI STYLING

arredare piano di appoggio
Pic by Pinterest

Terminata la scelta degli arredi pensavi che il lavoro fosse finito, invece no. Infatti questo è uno degli errori che si commette più spesso: acquistati e montati gli arredi principali ci si ritrova ad avere l’impressione che manchi qualcosa, che la casa risulti fredda e impersonale. Questo avviene perché mancano i tocchi di styling, quei dettagli ed elementi decorativi che ci emozionano e che rendono la casa bella e curata come quelle che vedi sulle riviste.

Prendi qualche spunto da questi articoli che ti lascio qui sotto (oppure acquista il mio libro :-P) e diventa la stylist della tua casa.

Decorazioni per la parete dietro al divano: 10 idee carine e realizzabili

Come decorare la parete vicino al tavolo da pranzo

Come arredare un piano di appoggio: le 6 tecniche efficaci, come una vera stylist

Decorare il divano coi cuscini: 7 consigli per uno styling da rivista

Quali immagini utilizzare per una gallery wall perfetta

REGOLA #9

ORGANIZZA TUTTO ALLA PERFEZIONE

metodo per organizzare armadio

Una casa può essere bella e figa finchè vuoi ma non può mai essere funzionale al 100% se non è ben organizzata. Abbiamo bisogno di trovare le cose ogni volta che le cerchiamo e abbiamo bisogno di rimettere in ordine con semplicità ogni volta che si vive la propria quotidianità. Per permettere ciò è necessario che ogni cosa, ogni oggetto, piccolo o grande che sia, abbia una sua collocazione ben precisa e definita. Solo in questo modo potrai goderti appieno la tua casa, ben organizzata.

Leggi il mio metodo per organizzare l’armadio

REGOLA #10

CREA LE TUE BUONE ABITUDINI

Ci sono una serie di abitudini quotidiane che si possono mettere in atto per facilitare ancor di più le operazioni di riordino. Una serie di azioni che a forza di compierle, diventano parte del tuo quotidiano. Questo ti fa sicuramente guadagnare tempo in fase di riordino, aumenterà la tua autostima, alleggerirà la mente e di conseguenza diventerai più serena e produttiva. Provare per credere!

Alcuni esempi di buone abitudini:

  • fare il letto ogni mattina
  • prima di uscire di casa, metti in ordine i vestiti fuori posto e la cucina dopo aver fatto colazione
  • quando torni a casa, anche se presi da mille pensieri, ricordati di appoggiare le cose al suo posto
  • preparate alla sera i vestiti e tutte le cose che servono per la giornata lavorativa/scolastica del giorno successivo
  • riponi subito ogni cosa al suo posto, appena hai finito di utilizzarla

Insegna queste buone abitudini a tutto il resto della famiglia e trasmetti loro l’importanza di applicarle, sottolineandone i benefici.

Crea la tua lista di buone abitudini in base alle tue esigenze e quelle degli altri abitanti della casa.

Ti ho appena illustrato quelle che per me, per le mie conoscenze ed esperienza, sono le 10 regole fondamentali se desideri arredare casa da zero con gusto e in autonomia.

Tutti i punti toccati in questo articolo sono un piccolo estratto di tutto ciò che troverai nel mio libro “Uno spettacolo di casa”, il frutto della mia grande passione per la casa e l’arredamento e il desiderio di essere di aiuto a tutte quelle persone che vogliono sentirsi bene nelle loro case.

libro uno spettacolo di casa

“Uno spettacolo di casa: impara ad arredare i tuoi spazi con gusto e in autonomia” (questo è il titolo completo) lo puoi acquistare in tutte le librerie online e offline, su Amazon e qui sul mio sito fino ad esaurimento scorte (se sceglierai di acquistarlo da qui, essendo copie che custodisco qui in casa mia, riceverai la mia dedica personalizzata, il segnalibro e una confezione super carina)

Questo è l’ultimo articolo dell’anno 2021, ho voluto chiudere con un argomento ricco di spunti e idee interessanti, nonché una piccola presentazione del mio libro, di cui ne vado tanto fiera e, a sentire dai feedback che sto ricevendo, sembra che piaccia tanto e che sia utile. I’m very happy!!

Ciao e buone feste!

Romina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart